WE need protection Picnic at the Whitehouse

Picnic at the whitehouse  … WE need protection : il classico gruppo..one shot. Ma quanto ci han fatto ballare con questo brano? Tre singoli e un LP ….e tre anni insieme. Duo anglo tedesco. Insomma…..non saranno stati dei fenomeni…ma questo brano lo avevano azzeccato ( fu top 10 in Italia). Chi frequentava le discoteche ma anche i programmi televisivi musicali dell’epoca ( tipo Festivalbar..) non potra’ non ricordarsi questo tormentone.  Buon ascolto cari Vintagers.

I Miniassegni

I Miniassegni apparvero in Italia negli anni 70. Era il duro periodo dell’inflazione ..dell’austerity…e per risparmiare sulle spese delle monete , la Banca d’Italia stampo’ dei veri e propi mini assegni…che valevano come la moneta. . Andavano dalle 50 lire….alle 350…con varie pezzature. La qualita’ non era eccelsa. Si stropicciavano con esterma facilita’..e si scolorivano . Umidita’ : attirata come una calamita. Sparirono lentamente dalla faccia della terra a fine anni settanta.  Un altro pezzo di storia vintage che forse in molti di voi non si ricordavano. Vi voglio bene…Vintagers.

Pubblicita’ Moplen

Era un materiale nuovo per quei tempi ( anni 60 ) …leggero..resistente . Il suo nome tecnico era : polipropilene isotattico. Secchi…scolapasta….valigie . Quasi tutto era fatto in Moplen. Il materiale fu inventato dal nobel Giulio Natta. La pubblicita’ fu riuscitissima grazie ad uno straordinario Gino Bramieri. Il suo slogan era : E mo’…e mo’…Moplen.

Paperon Dollars ( gomme da masticare )

Chi se le ricorda le Paperon Dollars ? Erano gomme da masticare…di colore rosa. ERano…monodose…non esisteva il pacchetto. DEntro c’era una bamconota da collezionare. A seconda del personaggio si poteva vincere un’altra gomma…o due…o tre. Eravamo negli anni 70 e le “cicche” erano molto di moda tra i ragazzini. In Italia il fumetto di Topolino era al top e si cercava di sfruttare al meglio questa popolarita’.  A fine decennio anni 70….sparirono..lentamente. Erano della Elah.

Caccia al tesoro

Sabato 08-07-2017 alla Trattoria a Monte….una bella caccia al tesoro. Che è una cosa… assolutamente Vintage. A me è piaciuto molto riproporre questa cosa. E’ una cosa semplice…divertente…e coinvolgente. Si mangia a buffet…e che buffet ( ricchissimo). Ricchi premi. Ma la cosa bella è che siamo in collina….all’aperto…bello fresco. E poi dopo la Caccia al tesoro…si balla con tanta bella musica.  Il Vintage piace sempre…e qua siamo in pieno vintage..sia per il gioco..che per la musica. Vi aspetto.

View Master ( detto anche visore 3D)

View Master : a memoria…uno dei primissimi giocattoli entrati in mio possesso. Era un semplice visore : si inseriva un dischetto contenenti delle micro diapositive. Posizionavi il visore verso la luce a magicamente potevi ammirare le cose contenute nel dischetto che oltretutto davano l’impressione di un primitivo 3D. Ci si passavano mezz’ore piene ad ammirare i contenuti. Variavano : geografia…storia…cartoni animati…fiabe…animali.  Quando non esisteva il computer…noi ragazzini terribili e vintage..avevamo comunque queste cose che ci aiutavano nella fantasia….immaginando..guardando…pensando..e leggendo gli opuscoli annessi. Cari Vintagers….vi voglio bene.

Libretto tascabile con le canzoni di Sanremo

Era molto in voga. Avevi in un piccolo libretto..tutti i testi del concorso canoro piu’ famoso d’Italia …e qualche foto degli artisti…rigorosamente in bianco e nero.  Penso sia andato avanti sino agli anni settanta..per poi sparire lentamente. Quando si era piccoli…era un appuntamento fisso in concomitanza col festival. Si apriva…e cominciavamo a cantare….! Era comodo..piccolo e …portatile ( si poteva sfoggiare anche negli intervalli a scuola). Quanti bei ricordi trovate in queste pagine…..!

I trasferelli

Erano tipo decalcomanie… i trasferelli . Sopra una immagine..potevi “ricalcare” e trasferire l’iimagine che volevi…schiacciandola con la punta di una penna..matita..o con delle robuste unghiate. Gli argomenti erano vari : dalla storia ai paesaggi….dallo sport alle fiabe…e cosi’ via. Ovviamente poi …noi si trasferiva dove capitava : quaderno di scuola..diario..agenda…quaderni e su tutte le superfici liscie possibile ( sulle ondulate o grinzose…non venivano bene). . Arrivarono in Italia nei primi anni settanta e durarono un ventennio scarso. Voi…ve li ricordavate..cari Vintagers ?

Help ( trasmissione televisiva )

Help : trasmissione televisiva. Un quiz musicale che ando’ in onda per qualche stagione …a meta’ anni 80 La Carminati resto’ per tutte le edizioni. Suoi partner furono prima Stefano Santospago..Poi Marco Columbri e poi i Gatti di Vicolo MIracoli ( senza Cala’).  Un quiz musicale che ai suoi tempi ebbe molto successo. Bellissima la Fabrizia Carminati…e li’ era al top della sua ppolarita’ e bellezza. Ma non solo …era brava e non poco. Duro’ dal 1983 al 1986 . Peccato lo abbiano interrotto. Era valido.

david cassidy soft as a summer shower

Ho saputo ieri ( qua in Italia e’ meno famoso che altrove) che David Cassidy a marzo si è ritirato dalle scene a cuasa di una malattia degenerativa. 67 anni…una lunghissima attivita’ musicale ( ha finito il suo tour a fine marzo)…uno dei primissimo teen idol……! Io gli faccio tanti auguri e lo ammiro per aver divulgato il suo problema ( demenza senila a stadio iniziale) anche per difendersi dalle accuse che lo bollavano come ubriaco sul palco. Semplicemente….era inizio di demenza senile.  Forza David. Per mei sei stato e sarai sempre un grande personaggio ( uno dei piu’ sottovalutati ……) che ha dato tanto alla musica e mi hai fatto respirare la brezza dell’oceano Californiano..come se fossi in una spiaggia di Zuma. Forza ..Vintage Boy.