Roger Moore

Roger Moore : Classe 1927….uno degli ultimi grandi di Hollywood ancora in vita.  Inizia giovanissimo con qualche particina al cinema ( anni 50 ) . Il successo arriva  con la serie di Ivanhoe ( ..in bianco e nero..). Poi Il Santo..Il Ritorno del Santo…Simon Templar…Attenti a quei due….la serie di 007….e piano piano un lento abbandono del cinema a favore dell’impegno sociale ( e’ ambasciatore  dell’Unicef). Lo ricordiamo anche nell’esilarante ruolo della Corsa piu’ Pazza d’America ( dove si prende in giro…). Ironico..guascone…assolutamente dotato di un humor sottile. Da Hollywood ha ricevuto meno di quello che avrebbe meritato (e’ un ottimo attore….e per capirlo..guardate A Faccia nuda..o L’uomo che uccise se stesso).  Se nella serie di Attenti a quei due ( con l’indimenticabile Tony Curtis) raffigura alla perfezione un Lord…nella vita reale Roger Moore è un SIR . Per me è una icona : la sua ironia nel cinema, televisione ed anche nella vita privata …..e’ fantastica. Quello che io chiamo amichevolmente…Zio Brett. Long life Roger.  MI piacerebbe averti ad una delle mie serate …..!

Jim Hutton

Jm Hutton  . E’ l’attore che ha dato vita alla serie televisiva Ellery Queen ( e padre di Timothy Hutton ) . Ha iniziato molto giovane e al suo attivo ha anche film con John Wayne e Cary Grant. Nel 1975 ha avuto un’enorme fama col telefilm di Ellery Queen , arrivato poco dopo anche in Italia . In seguito ha fatto anche qualche comparsata nel telefilm Giorno per Giorno. E’ morto a soli 45 anni per un tumore al cervello nel 1979.La foto e’ nel classico momento della sfida allo spettatore 🙂

Erin Moran

La mitica sottiletta di Happy Days ( e dello spin off Jenny e Chachi). Morta poco tempo fa…dopo una vita non proprio felice con qualche abuso di troppo. Morta comunque per una malattia…purtroppo molto comune in questi periodi….cancro. Una presenza assolutamente immancabile nel telefilm che l’ha resa famosa e andato in onda per dieci anni. Negli ultimi tempi si stava riducendo in miseria….un vero peccato. A 56 anni se ne e’ andata…….ma noi ti ricorderemo per sempre. Ciao sottiletta Cunningham ! https://it.wikipedia.org/wiki/Erin_Moran

 

Telefilm Cannon

Tipico telefilm dei primi anni settanta americano. Ottimamente interpretato da William Conrad, la serie ha ottenuto 5 stagioni . Gli episodi duravano una cinquantina di minuti. Un’ottima serie…mai eccessivamente violenta e mai volgare. Come spin off della serie nacque la serie Barnaby Jones e spesso ( sino alla chiusura di Cannon) i due investigatori facevano crossover da una serie all’altra.  Una volta..c’era meno competizione sicuramente ed era bello vedere queste ospitate a vicenda. A proposito …20 maggio, prossima data al Volo per il nostro appuntamento con la musica revival.

Mannix telefilm

Un vecchio telefilm americano andato in onda dal 1967 al 1975. Interpretato da un ottimo Mike Connors ..Mannix era un detective un po’ disordinato e arruffone. Ma riusciva sempre a risolvere i casi anche i piu’ intricati. Arrivo’ in Italia negli anni 70 e riscosse un discreto siccesso. UN telefilm carino che ricordo con piacere. Ciao Vintagers.

Love Boat

Un grande telefilm che vanta ben dieci stagioni sul groppone. In America e’ andata in onda dal 1977 al 1987. Quindi…son passati ben 40 anni dal primo episodio. Grandissimi i colori e l’abbigliamento presente nel telefilm. Si respira Vintage a pieni polmoni. Personaggi tutti azzeccati. La trama era semplice…due o tre storie che si intrecciavano ( un po’ come Fantasy Island). Mai volgare…mai violento : un ottimo telefilm. Quando lo vedo…il mio cuore pulsa forte. Erano i miei tempi…li adoravo e li adoro tutt’ora. E’ il perfetto esempio di come si possa fare un buon prodotto senza sesso e violenza gratuiti. Il capitano Stubing..austero ma umano..una brava persona. La nave…fantastica…piena di …Vintage. Era il periodo che non c’era tutto il ciarpame inutile…di oggi.  Adoro Love Boat…..e’ un pezzo della mia vita. Li guardo e li riguardo. Ciao Vintagers. Vi aspetto sabato 18 al Volo ( comunque tra i vari cd….ho anche la sigla del telefilm…).

Chip’s California Highway Patrol

Mitica serie di telefilm andati in onda in America dal 1977 al 1983.  Chi da giovane non e’ mai salito sul suo motorino…canticchiando la sigletta iniziale del telefilm….sentendosi o Poncharello o Baker?  Bellissimi i paesaggi……Californiani. Le trame erano abbastanza semplici e scontate e gli “incidenti” si contavano a decine e decine. Una curiosita’ : i due agenti non hamnno mai sparato un colpo con le loro pistole . La centrale di Polizia fu in seguito ricostruita negli studios : nei primi episodi quella che vedete…dentro e’ fuori…è l’originale. Se amate come me la Califormia..le sterminate Highway…e le belle spiaggie, e’ una serie che avra’ lasciato il segno..sicuramente. Ottimo tutto il cast di contorno..scelte azzeccate. Un gran telefilm..uno dei milgiori del decennio 75-85 americano. Anche se ora forse appariranno un po’ scontati…gli episodi rimangono da vedere…sempre. Il dualismo tra Ponh e Baker….era frutto anche dei litigi tra loro fuori dal set…appianatisi poi….nel corso degli anni ( anche a serie finita). 20 anni fa e’ stato prodotto un sequel….un film tv : Chip’s 99 …uscito nel 1998.

La famiglia Partridge

Una serie che in Italia ha avuto un  buon successo ma non come in America. Quattro stagioni che hanno lasciato il segno..dal 1970 al 1974. Un telefilm garbato..mai volgare..mai violento e decisamente…musicale. Racconta la storia di questa band tutta composta da membri della famiglia ( madre e figli) che gira l’america a bordo di un coloratissimo bus.Bellissime le musiche. Questo telefilm sfornera’ il teen idol David Cassidy, che avra’ parallelamente e anche dopo..un’ottima carriera solista ( e al quale invidio e molto la sua capigliatura..). Un bubble pop di ottima fattura. Li ricordo con tanto affetto e se devo dirvela tutta…ho tutta la loro discografia perche a me se non lo avete capito…il pop piace molto 🙂   Ciao Vintagers.  PS Allego…la sigla del telefilm.  Ah..Partridge in italiano..significa pernice.   W il Vintage…w i Vintage People come noi.

Fantasy Island ( Fantasilandia)

Un grande telefilm…lo adoro. L’episodio pilota risale al 1977. L’anno dopo parti’ la serie che ando’ in onda sino al 1984. L’ambientazione era paradisiaca : girato tra le Hawaii e la California . Le Hawaii fornivano immagini della sigla iniziale e quello diciamo di contorno alla narrazione. Il telefilm era girato nei mitici studi californiani Burbank.  La casa di Roarke altro non è che il Queen Ann Cottage a Los Angeles..che offre anche la location dell’arrivo del deltaplano. La trama era composta da due o tre storie ad episodio : gli ospiti, pagando , potevano vedere realizzati i loro sogni…che qualche volta portavano gioie e altre volte…dolori.  Bravissimo R.Montalban a dare spessore e un tocco di mistero al personaggio di Mr.Roarke . Il nanetto Tattoo in realta’ era molto vivace ed ebbi parecchi screzi con la produzione , infatti non era piu’ presente nell’ultima stagione. Ma nella serie tv….veramente azzeccato e bravo. Un telefilm che andava al di la’ delle apparenze : sotto una leggerezza divertente e irascibile, spesso si nascondevano paure…fobie….ed anche si parlava del Diavolo. Lo reputo un grande telefilm dove si potevano passare 45/50 minuti a ridere..ma spesso anche a riflettere ( bellissima la puntata del matrimonio del signor Roarke e la quasi immediata morte della moglie…dopo solo pochi giorni…).  Bello e da riflterre. Io sono Ellery…il Vostro ospite.

Barnaby Jones

Un ottimo telefilm nato negli anni 70. Dal 1973 al 1980 per essere esatti…ando’ in onda in America. Un investigatore tranquillo..che beveva latte. Raramente ricorreva alla violenza. Era un ottimo personaggio…positivo. Affiancato dalla nuora…gestisce un’agenzia di investigazione. Vi allego la sigla iniziale. In Italia arrivo’ prima sulle tv private. 178 episodi…vuol dire che il prodotto..era veramente buono.  Ciao Vintagers.