Brezza di Musiche 14-10-2017

Brezza di Musiche 14-10-2017  : si è svolto al Cavolo a Merenda di Caselle,  davanti ad oltre cento persone e una sala gremitissima. Un concorso di altri tempi…vintage. Aperto a tutti….senza eliminazioni. Sollo una serata secca. Grandissime voci hanno animato la serata. Tutto è filato liscio come l’olio. Giuria ok…tutto a posto. Una serata all’insegna dell’informalita’ ma con tanta professionalita’. Grazie di cuore per esserci stati. Adesso i prossimi appuntamenti con Ellery sono : 31-10-2017 festa di Halloween ( a base di anni 60 70 80 90 2000 e recentissimi …….afro funky disco latino…). Prenotate il vostro tavolo per tempo. Un premio al costume piu’ bello. 11-11-2017 Karandancing. Una serata divisa in due : prima la mitica Andre vi fara’ cantare …e Ellery poi vi fara’ ballare la piu’ bella musica di sempre.  #karaoke #musicarevival #concorso canoro

We are the world USA for Africa

We are the world USA for Africa : la risposta americana a Do they know it’s Christmas. Anche qui ampio spiegamento di star a sostegno del popolo africano. Usci’ nel 1985 e fu un grande successo. Scritto da L. Richie e M.Jackson…. vendette milioni di copie e incasso’ tantissimi dollari che andarono alle popolazioni bisognose dell’Africa. Impressionante lo stuolo di satr che cantano in questo disco. Un gran pezo che ancora oggi a distanza di anni…emoziona.

band aid do they know it’s christmas

band aid do they know it’s christmas  : una grande canzone…..a prescindere.E una stupenda canzone scritta da Midge Ure e Bob Geldof . E’ uscita nel 1984  allo scopo di raccogliere fondi per combattere la carenza di cibo in Etiopia .La versione originale venne prodotta da Midge Ure, e pubblicata a nome del progetto Band Aid , il 3-12-1984 ( ragazzi…ben trentatre’ anni fa..) . Il cantante Bob Geldof  fu talmente colpito da un reportage sulla carestia dell’Etiopia che decise  di produrre un disco i cui ricavati avrebbero potuto alleviare la situazione. Conscio che avrebbe potuto fare ben poco da solo contattò Midge Ure degli Ultavox :insieme scrissero il brano Do They Know It’s Christmas?. Bellissimo..affascinante.

Earth Vintage and Fire

Earth VIntage and Fire : sono le serate piu’ coll e vintage che ci siano. Afro funky discomusic latino rock anni 60 70 80 90 2000 e tanto altro ancora. Il VIntage non tradisce mai…neanche in musica.  La piu’ bella musica di sempre…tutta in una sera. Vi divertirete…sino allo sfinimeto. Provare per credere. Tre sponsor che offriranno vari oggetti o cibo : Dolce Gelato, Bertolazzi Gioielli e Scatto matto ( li trovate tutti a Verona ). Ottimo cibo del Volo ( Caselle vr ) e…..la musica con voi…a farla da padrone. Vi apetto. 07-10-2017 al Volo di Caselle.

Twins Face to face, heart to heart

Dalla germania…1982 . Twins Face to face , earth to earth .35 anni fa. Ragazzi come vola il tempo. Fu un grosso successo al quale ne seguirono un altro paio…poi sparirono nel mulla. Genere synth-pop……ispirati un po’ agli Humal League…un po’ agli OMD . Erano un duo. La canzone rimane un ottimo riempipista nei momenti revival anni 80.

Serate Vintage

La prima serata delle nostre Serate Vintage che si chiamano Earth Vintage and Fire ( chi la dura la Vintage) e’ andata molto bene. Vi aspetto per la prossima data… il giorno 07-10-2017 …ovviamente al Volo . IL consueto mix di afro funky discomusic latino…anni 70 80 90 2000 . Per un…divertimento puro. A presto e grazie per il Vostro affetto.

We are the Champions Queen

We are the Champions Queen : una band leggendaria…un cantante leggendario…e una canzone leggendaria. Un bellissimo lento …con un crescendo fantastico ed avvolgente. Un brano di..quaranta anni fa…sempre attuale…sempre affascinante. Con la morte di Mercury nel 1991 ( a soli 45 anni) …la band e’ praticamente morta…nonostante i successivi tentativi ( poco fortunati e meramente commerciali ..di resuscitarla). I Queen erano Freddy Mercury…e Freddy Mercury era i Queen. Bellissima questa canzone.

the time of my life Bill Medley e Jennifer Warnes

Un gran pezzo questo The time of my life di Bill Medley e Jennifer Warnes . Direttamente da Dirty Dancing…trenta anni fa. Un pezzo gia’ bello di per se..che abbinato al balletto del film…rende ancora di piu’.Fu Oscar come migliore canzone mel 1988. UN po’ di dolce amarcord per una canzone…che ricorderemo quasi tutti per la fantastica presa aerea finale nel film. Ciao VIntagers.

Grease

Grease  e’ un film……senza tempo. Il prossimo anno fara’ 40 anni e il bello è che…non li dimostra. Travolta veniva dal successo dell’anno precedente ( Saturday night fever) e aveva bisogno di conferme. Olivia Newton John era gia’ una famosa cantante ed è stato l’azzardo piu’ grosso ( un azzardo…azzeccato e riuscitissimo). Una semplice storia d’ampre tra Danny e Sandy…che ha entusiasmato il mondo. Musiche assolutamente fantastiche. You are the one that I want e’ tra i 10 singoli piu’ venduti di tutti i tempi. La title track ( scritta da Barry Gibb) fu un enorme successo. L’angelo Frankie Avalon…ci fa sognare con la sua Beauty school drop out. Ma sono le atmosfere degli anni a cavallo tra i cinquanta e i sessanta..che ti avvolgono e ti fanno sognare. Gia’..perchè la gente aveva nostalgia di quel periodo….gia’ nel 1978. Un film che avro’ visto almeno 20-30 volte e che rivedrei ancora….20-30 volte. Pulito….non volgare..educato….mai grossolano. Una regia…azzeccatissima quella di Randal Kleiser : veloce..spumeggiante…simpatica. Un Travolta che raggiunse il top e una OLivia…consacrata come uno dei sex symbol piu’ puliti che siano mai esistiti. Qua siamo come una sorta di vintage nel vintage. Un film di quaranta anni fa che va indietro ancora di un ventennio . Azzeccati tutti gli attori….dai protagonisti a quelli di contorno. Un gran film…frizzante…musicale..ben interpretato…ben fatto. Premiato da critica e pubblico. Ragazzi/e…si va alla Ryddell High School.

King Love and pride

King : love and pride . Un gran pezzo : coloratissimo. Paul King e i suoi stivaletti tutti colorati. Alla fine la band..era lui…..il resto…solo contorno.  La band e’ durata due anni.  Dopo lo scioglimento del gruppo Paul tenta senza successo la carriera solista. La band ci lascia comunque …una manciata di ottimi singoli ( ricordiamo Alone without you…).