david cassidy soft as a summer shower

Ho saputo ieri ( qua in Italia e’ meno famoso che altrove) che David Cassidy a marzo si è ritirato dalle scene a cuasa di una malattia degenerativa. 67 anni…una lunghissima attivita’ musicale ( ha finito il suo tour a fine marzo)…uno dei primissimo teen idol……! Io gli faccio tanti auguri e lo ammiro per aver divulgato il suo problema ( demenza senila a stadio iniziale) anche per difendersi dalle accuse che lo bollavano come ubriaco sul palco. Semplicemente….era inizio di demenza senile.  Forza David. Per mei sei stato e sarai sempre un grande personaggio ( uno dei piu’ sottovalutati ……) che ha dato tanto alla musica e mi hai fatto respirare la brezza dell’oceano Californiano..come se fossi in una spiaggia di Zuma. Forza ..Vintage Boy.

Earth Vintage & Fire ( chi la dura la Vintage )

Earth VIntage & Fire. Ecco il calendario ufficiale delle serate revival al Volo..stagione 2017-2018. Si cambia nome : adesso le serate si chiameranno Earth Vintage and Fire ( che ricorda un grande gruppo che fece storia…..). Passate parola. Le nostre serate lo sapete…sono molto semplici. La piu’ bella musica di sempre…con una piccola spruzzata di attualita’. Non sono serate monotematiche…ma sono serate politematiche. Non serate di un colore…ma di tanti colori. Insomma…divertimento puro. Noi abbiamo una cosa che gli altri non hanno. Non mi riferisco a mega attrezzature audio..video …luci. Ma ad una cosa molto importante : noi abbiamo…il CUORE.

Trattoria a Monte : caccia al tesoro

Un divertimento Vintage. Oggi mi occupo della mia serata che si svolgera’ alla Trattoria a Monte il giorno 08-07-2017. Buffet molto ricco. 10 euro per bambini  15 euro adulti. Premio adulti : una cena per due  Premio bambini : 1 bicicletta   Dopo la caccia al tesoro…si balla. Insomma…si sta al fresco..ci si diverte…si ballla e si mangia bene. Caccia al tesoro….come una volta…in una favola. Un divertimento…sano.

Fiction Factory Feels like heaven

Come un video possa quasi distruggere una canzone. Il brano è bellissimo….mentre il video e’ sicuramente uno dei piu’ brutti del decennio ’80. Band inglese di brevissima durata….neanche un lustro. Ci ricordiamo e ci ricorderemo sempre di questa canzone….ma il video…è veramente non all’altezza.  I Fiction Factory ….venivano da Perth ( Scozia). Feels like Heaven : presente in tantissime compilation di quegli anni.

Chi la dura la vintage : the final.

Grazie a tutti coloro che giovedi’ hanno partecipato alla serata conclusiva della stagione. Non è stato un sold out ( troppo caldo)……ma gente ne abbiamo avuta. E’ stata come sempre…una serata piacevole e divertente. La gente si è divertita…e questo è importante. Stiamo gia’ lavorando al calendario della nuova stagione…state sintonizzati cari vintagers.

Lectric Funk Shangaied

Era il 1979 quando usci’ questo pezzo di questo gruppo….delle quale si persero immediatamente le tracce.  Rimane un gran pezzo che segnava l’entrata della massiccia elettronica nella discomusic.  Questo ed altro alle mie serate revival : prossima …01-06-2017 al Volo ( Caselle  vr ).

Gli impossibili

Altro ottimo prodotto di Hanna e Barbera. Qua parliamo di 51 anni fa . Negli USA uscirono nel 1966. Come look …ricordano un po’ i gruppi beat dell’epoca. Rock band ….come paravento..super eroi…in pratica. Solo 36 episodi….ma io li ricordo benissimo. Arrivarono in Italia con l’avvento delle tv libere. Ogni tanto vi tiro fuori delle chicche veramente notevoli…cari Vintagers. Erano in tre : Coil Man…Fluid Man..Multi Man.  Cari Vintagers…è sempre un piacere. Ci vediamo al Volo il 01-06-2017 ( seratona revival).

TARZAN BOY BALTIMORA

Un grosso successo della italo dance anni 80 : ebbe un buon riscontro addirittura anche negli USA. In europa’ a meta’ anni 80…spopolo’. LUi mori’ una decina di anni dopo…molto giovane. Un progetto italianissimo….che ci ha fatto ballare e non poco.  01-06-2017 al Volo…..serata revival..per ascoltare anche..Tarzan Boy.

Chi la dura la Vintage maggio 2017

Grazie di cuore. Sold out……fantastico. Abbiamo messo disco  funky  afro ( new and old )  latino  anni 80 un pezzo country e tanto altro. Il locale era pieno a mangiare e abbiamo dovuto mandare via gente che voleva cenare con noi..perchè non ci stava. Molto fiero dei miei vintagers : è bella gente che balla con testa. SE a loro un brano non piace….non lo ballano. Non sono un gregge dove uno fa quello che fa l’altro. Bravissimi…mi inchino. Grazie di cuore ancora a tutti coloro che sono intervenuti. La prossima data e’  il 01-06-2017 …ovviamente…al Volo. Belle serate…bella gente…ottimo cibo e una scaletta che varia a seconda…del vostro umore e delle vostre richieste. Yeahhhhhhhhhh.

Discoteca

Anni 80 : le discoteche hanno un ottimo decennio. Dopo qualche anno di rodaggio negli anni 70 dove il confine tra balera e discoteca..era molto sottile, la discoteca negli anni 80…spicca il volo. Il dj prende importanza. Negli anni settanta il DJ spesso era una persona ( sempre importante) che metteva i dischi senza miscelarli.Col tempo si evolve….diventa piu’ tecnico….si mixa anche con tre piatti contemporaneamente…e via cosi’. E’ il periodo che le discoteche aprivano anche la domenica pomeriggio….che si trovava  sempre lo spazio per mettere qualche lento e che quando tornavi a casa..avevi il giubbino che sapeva di fumo piu’ che un salmone affumicato ( allora…si poteva fumare dentro…). Con l’avvento della house la discoteca diventa piu’…immagine che sostanza . L’abbigliamento diventa piu’ stravagante e questo coincide pure con un certo decadimento della musica…mano a mano..sempre piu’ becera. Arrivano i vocalist..e altre mille inutili figure di contorno. Meglio prima o adesso? Secondo me la risposta va cercata in una direzione sola : guardate trenta anni fa quante discoteche esistevano..e quante ne esistono adesso. Per me il dj classico è solo una figura…e una ne basta in discoteca…non quaranta… ! Uno che mette i dischi ( miscelati…non miscelati..non importa )  e intrattenga vocalmente il pubblico. La gente che balla ..vuole solo una cosa : divertirsi. Se fai un passaggio iper complicato…che dura un minuto…verra’ apprezzato dal 3% della gente presente in sala. L’importante e’ divertirsi e un disk jockey….deve saper far divertire..e non annoiare ( che parli..o che non parli). Lunga vita alla Glitter Ball.  Sabato 20 maggio vi aspetto al Volo per una nuova serata revival…per rivivere insieme..gli anni d’oro della discoteca.