Festa delle medie

Festa delle medie. E’ citata anche in una famosa canzone di Elio e le storie tese. Erano i tempi che la musica si suonava con un giradischi solo….o addirittura con quel gran rosica  solchi del mangiadischi. Il piu’ appassionato di musica era incaricato di mettere i dischi e tutti portavano i loro preferiti ( il che portava ad avere in una stanza..la piu’ alta concentrazione di vinili della citta’…) . Le fazioni si dividevano tra gli amanti del rock e quelli delle canzonette ballabili. I primi non ballavano quasi mai…mentre i secondi si dimenavano alla grande ( con stile spesso sgraziato e totalmente indipendente dalla musica che stava suonando..) . Il punto comune erano i lenti : il sogno di tutti i ragazzini tredicenni..era quello di poter ballare un ballo con la ragazzina che adoravano. Era gia’ un enorme successo poter ballare un lento con la tua preferita….che pero’ puntualmente ti veniva soffiata dal bello della classe ( che noi ci si domandava sempre : ma cosa avra’ di cosi’ tanto bello…). I gg prima si abbondava nell’uso di Clerasil o Topexan..per far sparire i poco affascinanti brufoli …tipici dell’eta’. Il rinfresco era semplice : coca cola (…di qualsiasi marca…) e Fanta come bevande. Qualche panino….e tonnellate di patatine…..un classico. Quelli che non riuscivano ad accaparrarsi una ragazzina….intavolavano discussioni su argomenti vari : si passava dalla musica….alle lezioni di Judo o karate  tanto in voga in quel periodo. Feste assolutamente normali e innocenti : ma a noi ragazzini anni settanta…sembravano piu’ importanti della cerimonia per gli oscar.W la festa delle medie.

Filopat e Patafil

Filopat e Patafil : due pupazzi costruiti con materiale di recupero. Negli anni sessanta erano spesso “opsiti” delle trasmissioni RAI. IL loro contorno era molto minimalista….un po’ come i loro movimento. Una cinquantina scarsa furono gli episodi prodotti ( duravano circa quattro/cinque  minuti). Una serie spesso dimenticata…ma assolutamente dotata di una grande inventivita’. Curiosita’ : l’animazione era in stop motion.

Mototopo e Autogatto

Mototopo e Autogatto : una serie del 1969 dei mitici Hanna e Barbera. Gli episodi erano molto corti…sette minuti cadauno. Conosciuta anche come Topomoto e Autogatto. Autogatto ha un’officina dove costruisce i piu’ strampalati mezzi per cercare di catturare il topo…senza mai riuscirci.  34 episodi in totale. In italia ando’ in onda su Rai Uno….e su alcumne tv private nell’ambito di vari contenitori pomeridiani per bambini e ragazzi.

Cartone animato Heidi

Il cartone animato ( o anime se prferite ) Heidi ( la ragazza delle alpi)  ottenne un enorme successo in Italia , quando arrivo’ nel 1978. La sigla italiana era cantata da Elisabetta Viviani. L’amicizia vera e sincera tra Heidi e Clara ( una ragazza sulla sedia a rotelle).  Un cartone animato..mitico che ancora adesso viene replicato a piu’ non posso. Forse assieme a Goldrake…fu il primo esempio del successo del genere anime giapponese,  Sicuramente bello..sia per i paesaggi..ma anche per i tanti sentimenti che si susseguono nei vari episodi. Alla fine gli episodi furono 52 per una durata di 25 minuti circa ciascuno.   Le alpi svizzere…erano la principale location di questo cartone.Ciao Vintagers. Vi aspetto alla serata del 16-09-2017….e magari mettiamo anche Heidi.

Muppets mahna mahna

Uno dei tormentoni piu’ famosi dei Muppets : mahna mahna ( o se preferite mana’ mana’). Eseguito nel 1976 all’interno dello show…ha riscosso un enorme successo. Trascinante…divertente…esilarante. Me lo ricordo perfettamente sin dalla prima volta che è stato trasmesso in Italia. Voi lo avevate visto..all’epoca ? E’ stato citato anche in Buona la Prima…in una puntata. I Muppet …sono immortali. Mitici….veramente. E questo brano..simpaticissimo.  Ve lo ricordavate ?

Wally Gator di Hanna e Barbera

Cartone animato di Hanna e Barbera , conosciuto ma non tantissimo : Wally Gator. Narra le avventure di un simpatico coccodrillo che vive in uno zoo cittadino..ma spesso evade e va a cacciarsi in qualche simpatica avventura. La serie si  compone di 52 episodi. Diciamo che come habitat…le storie ricordano un po’ quelle dell’orso Yogi. Ve lo ricordavate? A presto e buone ferie a tutti voi. Passate parola di questo spazio : è simpatico ed interessante.

Napo Orso Capo ( Hanna e Barbera)

Altro cartone azzeccatissimo della ditta Hanna e Barbera : Napo Orso Capo. Tre orsi un po’ hippy..alla continua ricerca di cibo. Vagamente psichedelico….questo cartone e’ fantastico : ma solo 16 episodi…la serie completa. Il Capo….Napo…doppiato con accento napoletano in Italiano. Azzeccati anche i personaggi di contorno come il guardiano capo e l’assistente.

Shazzan ( hanna e barbera)

Un cartone ( Shazzan)  forse tra i meno conosciuti della ditta Hanna e Barbera. Due serie….tra il 1967 e il 1969. Chuck e Nancy ( fratello e sorella) scoprono che unendo le due meta’ di un anello….arriva questo mastodontico “genio della lampada “. Avventure…inseguimenti e sempre il lieto fine. Una bella serie che io ricordo…e quando usci’ in Italia….vidi con piacere. Hanna e Barbera…non tradiscono mai. Ciao vintagers.

Cattanooga Cats ( cartoni animati)

Io sono un appassionato dei cartoni di Hanna e Barbera. Tra il 1969 e il 1971. La classica band canterina che risolve qualche mistero…o cerca di tirarsi fuori da qualche guaio. Forse non in molti di voi se lo ricorderanno. Ma io…si. E li vedevo. Sono cartoni mai grossolani e sempre piacevoli da vedere. Ci vediamo al Volo ( Caselle vr ) …il gg 01-06-2017 per il nostro revival. Chi la dura la Vintage. See you soon.

Gli impossibili

Altro ottimo prodotto di Hanna e Barbera. Qua parliamo di 51 anni fa . Negli USA uscirono nel 1966. Come look …ricordano un po’ i gruppi beat dell’epoca. Rock band ….come paravento..super eroi…in pratica. Solo 36 episodi….ma io li ricordo benissimo. Arrivarono in Italia con l’avvento delle tv libere. Ogni tanto vi tiro fuori delle chicche veramente notevoli…cari Vintagers. Erano in tre : Coil Man…Fluid Man..Multi Man.  Cari Vintagers…è sempre un piacere. Ci vediamo al Volo il 01-06-2017 ( seratona revival).